Wedding Planning & co.

Make up da sposa, sei consigli

Scritto da Convivia • Domenica, 1 novembre 2009 • Categoria: Make up sposa


Il giorno del matrimonio è uno di quelli più emozionanti per gli sposi e i loro parenti più cari. La sposa è la protagonista della giornata ma è anche, di solito, colei che si emoziona di più: il make up della sposa deve quindi essere a prova di emozione e a prova di flash.

Matrimonio.it ci dà i 6 consigli principali per realizzare un make up da sposa impeccabile e resistente grazie alla consulenza del make up artist Stefano Anselmo.


1. Colorito. Attente a esposizione al sole e lampade abbronzanti, vanno bene solo a patto di utilizzare una protezione adeguata alla propria carnagione e di essere sospese tre giorni prima del giorno delle nozze. La pelle arrossata non regge assolutamente il make up.

2. No alla iper-idratazione. Perché il trucco regga meglio, si dovrebbe sospendere l'uso della normale crema idratante, in favore di un lifting a base non oleosa, soprattutto se si ha una pella grassa o normale.

3. Opaco d'ordinanza. Per i flash dei fotografi è d'obbligo una base mat, evitando effetti madreperlati, gloss e glitter, così si potrà anche camuffare qualche difetto!

4. Fondotinta compatto. No a fondotinta fluidi, meglio scegliere quelli compatti da applicare con una spugnetta: durano più a lungo e richiedono meno ritocchi.

5. Bocca e occhi perfetti. Riservate al make up delle labbra e al trucco occhi, un trucco studiato ad arte, e usate solo prodotti long lasting!

6. Make up su misura. Trucco nature per le bionde, tinte più accese per le brune. Ma mai andare contro il proprio feeling con mascara e ombretti o azzardare proprio il giorno del Sì: dovrete essere a vostro agio e riconoscervi nell'album delle nozze, anche a distanza di anni!